Vendere su Internet significa aprirsi ad un nuovo e vasto mercato che va oltre i propri confini abituali. Significa avere un negozio aperto 24 ore su 24, 7 giorni su 7, ridurre i costi di distribuzione ed aumentare gli utili.  Una volta creato e configurato il negozio online diventa il nostro venditore preferito:  efficiente , onesto, leale, volenteroso e soprattutto economico.

Se ben realizzato, un negozio online può gestire automaticamente la maggior parte del lavoro necessario ad accogliere il Cliente, a mostrargli i prodotti, a raccontargli le caratteristiche suggerendo le alternative e i diversi modelli. Può proporre sconti e promozioni, registrare le preferenze ed infine riceve il pagamento e creare automaticamente la fattura.

Un buon sito e-commerce deve possedere alcune importanti caratteristiche:

Il catalogo prodotti

È il cuore di tutto il sistema, qui incontriamo i clienti e gli mostriamo quello che vendiamo. Il sito deve visualizzare in modo efficace, ma sintetico il prodotto. In una sola pagina servono una o più foto, un titolo ad effetto e un elenco delle caratteristiche principali. Il catalogo online deve prevedere una ricerca libera o per categorie. I prodotti devono essere visualizzati come un elenco oppure come un catalogo fotografico. I prezzi devono essere in evidenza così come eventuali sconti o caratteristiche di spicco. Si deve poter associare al prodotto principale accessori o varianti. Ad esempio, nel caso di vestiti le taglie e i colori, nel caso di prodotti alimentari il peso delle confezioni, nel caso di televisori la grandezza e il modello.

Il sistema di pagamento

È molto importante per chi compra online poter usare la propria carta di credito in assoluta sicurezza. In questo modo la transazione avviene subito con notevole vantaggio sia per il negoziante che per il cliente. Per garantire la sicurezza occorre un sistema di criptazione SSL certificato da marchi riconosciuti come ad esempio Paypal. Il Cliente deve poter pagare anche con sistemi tradizionali: bonifico, contrassegno, bollettino postale. Il processo di acquisto deve essere semplice e veloce, solitamente l'acquisto deve avvenire in non più di tre schermate.

Il magazzino e logistica

La gestione della logistica e del magazzino è il fiore all'occhiello dei sistemi più sofisticati e quindi costosi. Sono molte le variabili da tenere in considerazione e solitamente per chi si affaccia per la prima volta all'e-commerce si consigliano sistemi che gestiscono in modo semplice queste tematiche, ma che abbiano la possibilità di future espansioni o di interfacciamento con software esterni dedicati o l'esportazione dei dati magari in formato Excel.

La gestione utenti registrati, ordini e fatturazione

È  importante che il negoziante possa gestire tutto quello che viene dopo la vendita. I Clienti registrati devono essere elencati in un database online, facilmente ricercabili per poterli ricontattare via telefono o email. È utile poter registrare lo stato dell'ordine (arrivato, in lavorazione, spedito, evaso, annullato). Le fatture dovrebbero poter essere emesse in automatico o manualmente leggendo i dati forniti dall'utente. È molto utile disporre di un sistema semplice di statistiche che ci dica quali sono i prodotti maggiormente acquistati, quali quelli più consultati, le varianti o le misure più richieste, etc.

Il pannello di Controllo

Il negoziante deve poter gestire in autonomia il proprio negozio online. A questo pensa il pannello di controllo, una parte del sito, protetta da password che consente l'accesso solamente al negoziante o ai suoi incaricati. Il pannello di controllo deve essere facile da utilizzare, intuitivo e veloce.

Il fornitore della soluzione

La scelta del fornitore per la realizzazione del proprio negozio online è così importante che spesso determina o meno il successo della nostra iniziativa e ci può evitare problemi imprevisti. Su Internet esistono diverse aziende che offrono servizi di questo tipo, ma solo alcune propongono prodotti professionali e al giusto prezzo. In generale si dovrebbe diffidare di offerte troppo basse ma anche evitare di partire con soluzioni troppo avanzate. Anche in questo settore vale il detto latino "in medio stat virtus".

Il consiglio è di valutare la professionalità del fornitore, capire assieme quale sono le esigenze del proprio business ed iniziare con soluzioni adeguate, professionali, ma non sovradimensionate. Se il prodotto è di buona qualità ci permetterà una crescita modulare in parallelo alla crescita del nostro volume di affari. Una giusta fascia di prezzo per un sistema di commercio elettronico completo dalla A alla Z va dai 1.000 ai 3.500 euro + IVA.
Quando si acquista bisogna essere sicuri che il fornitore garantisca la configurazione iniziale e personalizzata, l'assistenza nel tempo, un manuale di utilizzo e la qualità del proprio servizio: dove è ospitato "fisicamente" il negozio? Quali sono i sistemi di pagamento utilizzati? Quanti anni di esperienza vanta l'azienda? Quali altri lavori di qualità ha realizzato? 

Quando si vende online e si lavora con transazioni economiche ci si deve affidare necessariamente a dei professionisti del settore. Maxisito offre soluzioni ottimali per la tua attività online. Molti Clienti si sono già affidati alla nostra esperienza decennale ed hanno velocemente incrementato il loro business sfruttando al meglio i segreti del web.

Torna alla lista        Stampa